Farabutto d’uno scrittore /2

«Oh bello, come stai?»
«Tutto a posto».
«Senti, ti andrebbe di scrivere un racconto per un’antologia che sto preparando?»
«Un’antologia su cosa?»
«Sui giovani e il mondo del lavoro, sul precariato, queste cose qua…»
«Ma ormai non interessano più a nessuno queste cose, non fanno più notizia».
«Non fare il solito pessimista…»
«Sarà l’età, che vuoi farci… e comunque dei racconti del genere dovresti farli scrivere direttamente ai ragazzi».
«Ma io voglio dei racconti di qualità, lo sai».
«E allora smettila con tutte queste antologie, o almeno paga gli stagisti che ti correggono le bozze».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...