Appunti per un romanzo sul cinema/1

Catturando la realtà, il cinema ci ha offerto anche dei modi di guardarla.

Nel secolo scorso (il ‘900) vedere ha significato soprattutto vedere con e dopo il cinema.

Il venir meno della centralità del cinema (inteso come rito collettivo) all’interno del regime di rappresentazione, in quale misura si riflette sul nostro modo di rappresentarci come comunità?

Esiste un nesso tra il proliferare delle immagini immediatamente “disponibili” (in poche parole la disponibilità degli apparecchi di ripresa: webcam e cellulari su tutti) e il progressivo ritrarsi dell’individuo dalla scena politica e pubblica?

E’ da queste poche domande che parte la trama (ancora tutta interiore) di un romanzo sul cinema…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...